Classificazione di Nizza

Classificazione di Nizza

Classificazione internazionale dei prodotti e servizi per la registrazione e/o rinnovo del marchio d’impresa.

Quando si registra un segno come marchio si ottiene -su quel segno- un monopolio. In altre parole, con la registrazione sarà possibile vietare a terzi l’utilizzo del segno.

Nell’era moderna ci sono infiniti prodotti e/o servizi che possono essere offerti ai consumatori. Il legislatore (non solo italiano) ha quindi ritenuto che creare su un segno un monopolio assoluto per tutti i prodotti e servizi fosse eccessivo.

Infatti, se due imprenditori vendono prodotti totalmente differenti (es. alimenti e cellulari) difficilmente sussisterà un rischio di confusione per il consumatore. Il consumatore, normalmente informato, vedendo il marchio su due prodotti così differenti difficilmente riterrà che i beni sono offerti dal medesimo imprenditore. Questo limite non si applica ai marchi rinomati che ricevono una tutela automatica per tutte le classi (nessuno può usare il marchio “COCACOLA” senza le dovute autorizzazioni anche se per prodotti molto diversi dalle bevande).

Quindi, se vi è completa differenza nei prodotti/servizi offerti è possibile trovare due marchi simili nella titolarità di due diversi imprenditori purché però il rischio di confusione per il consumatore sia nullo o pressoché tale.

I prodotti e servizi che possono essere offerti nel mercato sono stati classificati secondo la Classificazione di Nizza.


Per evitare la nascita di monopoli assoluti, decisamente eccessivi, in fase di deposito della domanda di registrazione di un marchio è necessario indicare le classi merceologiche di interesse attenendosi alla Classificazione di Nizza.

La Classificazione Internazionale di Nizza prevede 34 classi di prodotti ed 11 classi di servizi, per un totale di 45 classi di prodotti e servizi. Ogni classe contiene, al suo interno, decine di prodotti e servizi. In fase di deposito – onde evitare rilievi da parte dell’Ufficio Marchi competente – è consigliabile inserire i prodotti specifici di reale interesse e non i titoli generici.

Nella domanda di registrazione possono essere rivendicate tutte le 45 classi previste dalla Classificazione di Nizza. Il costo del deposito varia in base al numero di classi rivendicate nella domanda di registrazione.

TutelaMarchio aiuta tutti gli utenti del sito ad individuare le classi di reale interesse. Per una prima individuazione del settore di appartenenza è possibile visionare i titoli generici delle singole classi riportati di seguito o utilizzare il nostro suggeritore. Nel caso non sia stato possibile individuare le classi contattaci o compila il nostro modulo preventivo descrivendo l’oggetto della tua attività.

Suggeritore



Classificazione di Nizza

Classe 1 - Prodotti chimici destinati all'industria, alle scienze, alla fotografia, come anche all'agricoltura, all'orticoltura e alla silvicoltura, resine artificiali allo stato grezzo, materie plastiche allo stato grezzo, concimi per i terreni, composizioni per estinguere il fuoco, preparati per la tempera e la saldatura dei metalli, prodotti chimici destinati a conservare gli alimenti, materie concianti, adesivi (materie collanti) destinati all'industria

Classe 2 - Colori, vernici, lacche, prodotti preservanti dalla ruggine e dal deterioramento del legno, materie tintorie, mordenti, resine naturali allo stato grezzo, metalli in fogli e in polvere per pittori, decoratori, tipografi e artisti

Classe 3 - Preparati per la sbianca e altre sostanze per il bucato, preparati per pulire, lucidare, sgrassare e abradere, saponi, profumeria, olii essenziali, cosmetici, lozioni per capelli, dentifrici

Classe 4 - Olii e grassi industriali, lubrificanti, prodotti per assorbire, bagnare e far rapprendere la polvere, combustibili (comprese le benzine per i motori) e materie illuminanti, candele e stoppini per illuminazione

Classe 5 - Prodotti farmaceutici e veterinari, prodotti igienici per scopi medici, alimenti e sostanze dietetiche per uso medico o veterinario, alimenti per neonati, complementi alimentari per umani ed animali, impiastri, materiale per fasciature, materiali per otturare i denti e per impronte dentarie, disinfettanti, prodotti per la distruzione degli animali nocivi, fungicidi, erbicidi

Classe 6 - Metalli comuni e loro leghe, materiali per costruzione metallici, costruzioni metalliche trasportabili, materiali metallici per ferrovie, cavi e fili metallici non elettrici, serrami e chincaglieria metallica, tubi metallici, casseforti, prodotti metallici non compresi in altre classi, minerali

Classe 7 - Macchine e macchine-utensili, motori (eccetto quelli per veicoli terrestri), giunti e organi di trasmissione (eccetto quelli per veicoli terrestri), strumenti agricoli tranne quelli azionati manualmente, incubatrici per uova, distributori automatici

Classe 8 - Utensili e strumenti azionati manualmente, coltelleria, forchette e cucchiai, armi bianche, rasoi

Classe 9 - Apparecchi e strumenti scientifici, nautici, geodetici, fotografici, cinematografici, ottici, di pesata, di misura, di segnalazione, di controllo (ispezione), di soccorso (salvataggio) e d'insegnamento, apparecchi e strumenti per la conduzione, distribuzione, trasformazione, accumulazione, regolazione o controllo dell'elettricità, apparecchi per la registrazione, la trasmissione, la riproduzione del suono o delle immagini, supporti di registrazione magnetica, dischi acustici, compact disk, DVD e altri supporti di registrazione digitale, meccanismi per apparecchi di prepagamento, registratori di cassa, macchine calcolatrici, corredo per il trattamento dell'informazione, computer, software, estintori

Classe 10 - Apparecchi e strumenti chirurgici, medici, dentari e veterinari, membra, occhi e denti artificiali, articoli ortopedici, materiale di sutura

Classe 11 - Apparecchi di illuminazione, di riscaldamento, di produzione di vapore, di cottura, di refrigerazione, di essiccamento, di ventilazione, di distribuzione d'acqua e impianti sanitari

Classe 12 - Veicoli, apparecchi di locomozione terrestri, aerei o nautici

Classe 13 - Armi da fuoco, munizioni e proiettili, esplosivi, fuochi d'artificio

Classe 14 - Metalli preziosi e loro leghe e prodotti in tali materie o placcati non compresi in altre classi, oreficeria, gioielleria, pietre preziose, orologeria e strumenti cronometrici

Classe 15 - Strumenti musicali

Classe 16 - Carta, cartone e prodotti in queste materie, non compresi in altre classi, stampati, articoli per legatoria, fotografie, cartoleria, adesivi (materie collanti) per la cartoleria o per uso domestico, materiale per artisti, pennelli, macchine da scrivere e articoli per ufficio (esclusi i mobili), materiale per l'istruzione o l'insegnamento (tranne gli apparecchi), materie plastiche per l'imballaggio (non comprese in altre classi), caratteri tipografici, cliché

Classe 17 - Caucciù, guttaperca, gomma, amianto, mica e prodotti in tali materie non compresi in altre classi, prodotti in materie plastiche semilavorate, materie per turare, stoppare e isolare, tubi flessibili non metallici

Classe 18 - Cuoio e sue imitazioni, articoli in queste materie non compresi in altre classi, pelli di animali, bauli e valigie, ombrelli e ombrelloni, bastoni da passeggio, fruste e articoli di selleria

Classe 19 - Materiali da costruzione non metallici, tubi rigidi non metallici per la costruzione, asfalto, pece e bitume, costruzioni trasportabili non metalliche, monumenti non metallici

Classe 20 - Mobili, specchi, cornici, prodotti, non compresi in altre classi, in legno, sughero, canna, giunco, vimini, corno, osso, avorio, balena, tartaruga, ambra, madreperla, spuma di mare, succedanei di tutte queste materie o in materie plastiche

Classe 21 - Utensili e recipienti per uso domestico o di cucina, pettini e spugne, spazzole (eccetto i pennelli), materiali per la fabbricazione di spazzole, materiale per pulizia, paglia di ferro, vetro grezzo o semilavorato (eccetto il vetro da costruzione), vetreria, porcellana e maiolica non comprese in altre classi

Classe 22 - Corde, spaghi, reti, tende, teloni, vele, sacchi (non compresi in altre classi), materiale d'imbottitura (tranne il caucciù o le materie plastiche), materie tessili fibrose grezze

Classe 23 - Fili per uso tessile

Classe 24 - Tessuti e prodotti tessili non compresi in altre classi, coperte da letto e copritavoli

Classe 25 - Articoli di abbigliamento, scarpe, cappelleria

Classe 26 - Merletti, pizzi e ricami, nastri e lacci, bottoni, ganci e occhielli, spille e aghi, fiori artificiali

Classe 27 - Tappeti, zerbini, stuoie, linoleum e altri rivestimenti per pavimenti, tappezzerie per pareti in materie non tessili

Classe 28 - Giochi, giocattoli, articoli per la ginnastica e lo sport non compresi in altre classi, decorazioni per alberi di Natale

Classe 29 - Carne, pesce, pollame e selvaggina, estratti di carne, frutta e ortaggi conservati, congelati, essiccati e cotti, gelatine, marmellate, composte, uova, latte e prodotti derivati dal latte, olii e grassi commestibili

Classe 30 - Caffè, tè, cacao e succedanei del caffè, riso, tapioca e sago, farine e preparati fatti di cereali, pane, pasticceria e confetteria, gelati, zucchero, miele, sciroppo di melassa, lievito, polvere per fare lievitare, sale, senape, aceto, salse (condimenti), spezie, ghiaccio

Classe 31 - Granaglie e prodotti agricoli, orticoli, forestali, non compresi in altre classi, animali vivi, frutta e ortaggi freschi, sementi, piante e fiori naturali, alimenti per gli animali, malto

Classe 32 - Birre, acque minerali e gassose e altre bevande analcoliche, bevande a base di frutta e succhi di frutta, sciroppi e altri preparati per fare bevande

Classe 33 - Bevande alcoliche (escluse le birre)

Classe 34 - Tabacco, articoli per fumatori, fiammiferi

Classe 35 - Pubblicità, gestione di affari commerciali, amministrazione commerciale, lavori di ufficio

Classe 36 - Assicurazioni, affari finanziari, affari monetari, affari immobiliari

Classe 37 - Costruzione, riparazione, servizi d'installazione

Classe 38 - Telecomunicazioni

Classe 39 - Trasporto, imballaggio e deposito di merci, organizzazione di viaggi

Classe 40 - Trattamento di materiali

Classe 41 - Educazione, formazione, divertimento, attività sportive e culturali

Classe 42 - Servizi scientifici e tecnologici e servizi di ricerca e progettazione ad essi relativi, servizi di analisi e di ricerche industriali, progettazione e sviluppo di hardware e software

Classe 43 - Servizi di ristorazione (alimentazione), alloggi temporanei

Classe 44 - Servizi medici, servizi veterinari, cure d'igiene e di bellezza per l'uomo o per gli animali, servizi di agricoltura, orticoltura e silvicoltura

Classe 45 - Servizi giuridici, servizi di sicurezza per la protezione di beni e persone, servizi personali e sociali resi da terzi destinati a soddisfare necessità individuali

Domande Frequenti

Dopo il deposito posso aggiungere delle classi?

Devo per forza inserire le classi in fase di deposito?


Chiama TutelaMarchio Chiama il numero
06.21117510
Fax TutelaMarchio Fax
06.94379295
Mobile TutelaMarchio Mobile
375.5683663

© 2017 TutelaMarchio è un marchio della Dott.ssa Silvia Carbonaro.

RICEVIMENTO CLIENTI: Via Leone XIII, 95 - 00165 - Roma (RM)

  • Privacy Policy
  • Note legali
  • Credits
  • Glossario
  • Domande frequenti